Walk of Fame di Hollywood  Willem Dafoe con cittadinanza italiana ha la sua stella ( la nostra intervista video)

LondonONE radio wileam Dafoe intervista

Londra( P.B.O) il grande attore Willem Dafoe ha la sua stella sulla walk of fame di hollywood, e direi meritatissima. Tre anni fa lo abbiamo incontrato e intervistato ecco qui il radio servizio:

L’attore americano ha festeggiato insieme alla moglie e ai colleghi e amici Patricia Arquette, Mark Ruffalo, Pedro Pascal e al regista Wim Wenders.

“Questo è parte dell’intera storia di Hollywood, dell’intera storia del cinema , dell’intera storia di Los Angeles – ha detto l’attore 68enne – è uno strano girotondo, è qualcosa di cui non sapevo che avrei mai fatto parte, ma ne sono diventato parte; non e’ mai stata un’ambizione, ma ora che sono qui, è bellissimo”.

Oltre 100 film fatti tutti di estrema interpretazione “Il paziente inglese” di Anthony Minghella. È stato il celebre Norman Osborn/Goblin nello “Spider-Man” di Sam Raimi solo per ricordarne alcuni.

Van Gogh nel fil di Julian Schnabel “Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità” c’è Willem Dafoe, premiato alla Mostra d’arte Cinematografica di Venezia con la Coppa Volpi per il Miglior attore e candidato ai Golden Globe 2019 come miglior attore in un film drammatico.

68 anni e non sentirli pronto per altre sfide cinematofrafiche dietro e davanti la cinepresa.

La Walk of Fame è un percorso di due lunghi marciapiedi che corrono lungo quindici isolati (in inglese blocks) della Hollywood Boulevard e tre della Vine Street, sulla collina di Hollywood a Los Angeles, Stati Uniti. Nel percorso sono incastonate 2 730 stelle a cinque punte in ottone incastonate nei viali in terrazzo veneziano, che recano i nomi di celebrità onorate per il loro contributo (diretto o indiretto) allo star system e all’industria dello spettacolo statunitense e non solo.

Desktop only