Re Carlo III il messaggio dopo Kate “Prendetevi cura gli uni degli altri”

LondonONEradio Carlo III kate cancro londra radio

Londra (P.B.O) Re Carlo III non potrà partecipare fisicamente alla cerimonia del Royal Maundy nella cattedrale di Worcester, ma comunicherà con un videomessaggio registrato che sarà trasmesso durante l’evento.

Questo sarà il suo primo discorso dopo che Kate Middleton ha reso pubblica la sua diagnosi di cancro, e nel messaggio invita a “prendersi cura l’uno degli altri”. Anche il sovrano sta affrontando un ciclo di chemioterapie per un cancro alla prostata.

Il messaggio audio di Sua Maestà è iniziato con la lettura del Vangelo secondo Giovanni (Giovanni 13,1 – 15), dalla Bibbia di Re Giacomo.

Nel suo discorso, Re Carlo invita i sudditi a “servirsi e prendersi cura l’uno dell’altro”, citando l’esempio di Gesù.

Nonostante non ci siano riferimenti espliciti alle sue condizioni di salute o a quelle di Kate Middleton, le sue parole sembrano riflettere sulle sfide che lui e sua nuora stanno affrontando. A febbraio, il sovrano ha annunciato di aver ricevuto la diagnosi di cancro alla prostata e ha iniziato un ciclo di chemioterapie, ritirandosi temporaneamente dalle apparizioni pubbliche.

Sebbene Re Carlo non parteciperà al Royal Maundy, è prevista la sua presenza alla messa di Pasqua accanto alla regina Camilla alla St George’s Chapel.

La lettura è stata seguita da un messaggio personale di Sua Maestà alla congregazione:
“Signore e signori, è per me una grande tristezza non poter essere con tutti voi oggi.
Il Maundy Service ha un posto molto speciale nel mio cuore. Ha la sua origine nella vita del ns Signore che si inginocchiò davanti ai suoi discepoli e, con loro grande sorpresa, lavò loro stanchi del viaggio piedi.

E, come abbiamo appena sentito, così facendo ha deliberatamente donato a loro e a noi tutti un esempio di come dovremmo servirci e prenderci cura gli uni degli altri.
In questo paese siamo benedetti da tutti i diversi servizi che esistono per il nostro benessere. Ma oltre a queste organizzazioni e al loro personale altruista, ne abbiamo bisogno e ne traiamo grandi benefici da chi ci tende la mano dell’amicizia, soprattutto nel momento del bisogno.

I 150 uomini e donne che sono stati scelti oggi per ricevere il Maundy Money
mia moglie è un meraviglioso esempio di tale gentilezza; di andare ben oltre il dovere e di donare così tanto della propria vita al servizio degli altri nelle loro comunità.
Questo atto di adorazione, qui nella cattedrale di Worcester, mi ricorda la promessa che ho fatto al inizio del servizio dell’incoronazione – seguire l’esempio di Cristo “non per essere serviti ma per”. servire’. Che ho sempre cercato di fare e continuo a fare, con tutto il cuore.
La mia preghiera speciale oggi è che l’esempio di Nostro Signore nel servirsi gli uni gli altri possa continuare per ispirarci e rafforzare tutte le nostre comunità.
Che Dio vi benedica per tutta questa Pasqua”.

Quest’anno, i festeggiamenti pasquali della famiglia reale saranno segnati dalle assenze di Re Carlo e Kate Middleton, impegnati nella lotta contro il cancro. La Principessa di Galles, così come il principe William e i loro figli, George, Charlotte e Louis, non parteciperanno alla funzione. La presenza degli altri membri della famiglia reale accanto a Re Carlo non è stata ancora confermata.

Intanto Un portavoce di Kensington Palace ha detto:
“Il Principe e la Principessa sono entrambi enormemente toccati dai gentili messaggi provenienti da persone qui nel Regno Unito, in tutto il Commonwealth e in tutto il mondo in risposta al messaggio di Sua Altezza Reale. Sono estremamente commossi dal calore e dal sostegno del pubblico e sono grati per aver compreso la loro richiesta di privacy in questo momento”.

Desktop only