Loredana Berté seconda a – Una voce per San Marino” tra polemiche e amerezza

Londra (P.B.O) Ieri sera alla terza edizione canora Una voce a San Marino ha vinto il gruppoLa “I Megara”, quattro ragazzi di Madrid, Kenzy (voce), Rober (chitarra), Vitti (basso) e Ra Tache (batteria), che dicono di suonare del “fucksia rock”, con il brano “11.11” e quindi per regolamento si sono aggiudicati di andare all’Eurovision song contest.

Ma una delle controversie più dibattute riguarda il secondo posto di Loredana Bertè, un’icona della musica italiana. Molti fan e critici ritengono che la sua performance avrebbe dovuto meritare la vittoria, considerandola la migliore della serata e quindi degna di rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest.

Tuttavia, la decisione della giuria ha sollevato polemiche e dibattiti sulle dinamiche e i criteri di valutazione della competizione. E non solo le polemiche hanno acceso il dibattito sulle dinamiche e le decisioni della giuria del concorso canoro, evidenziando l’importanza e l’impatto di questo evento sulla cultura musicale italiana!

Anche sulla conduzione, affidata a Fabrizio Biggio e Melissa Greta Marchetto, stata da molti criticata, in quanto impacciata, e goffa in alcuni momenti della serata. E poi i Decimi i Jalisse che non si presentano a ritirare il premio per il “Miglior look”. Battuta anche Marcella Bella, soltanto sesta, che ha cantato Chi siamo davvero, scritto da Giovanni Caccamo.

Molti artisti italiani si sono uniti al Festival di San Marino ispirati da Achille Lauro, con l’obiettivo di vincere il contest e garantirsi un posto nella gara in programma a Malmö, in Svezia, dall’7 all’11 maggio. Oltre a Loredana Bertè, i Jalisse e Marcella Bella, altri italiani come Pago, i La Rua di Ascoli Piceno e Dj Jad si sono esibiti sul palco, insieme a Wlady, Corona e Ice MC per un cameo misterioso.

Una voce per San Marino, é un palco per chi vuole provare ad andare all’Eurovison song contest, senza passare, o essere bocciati a Sanremo. Una speranza in piú per andare in Europa, una speranza che spesso delude le aspettative.

Sicuramente per la critica e per molti in sala ieri sera la vincitrice é stata Loredana Berté, e con tutto il rispetto per l’arte della musica, per chi ha vinto, che sono giovani e sicuramente avranno il loro successo nel futuro, ma il brano portato a Una voce per San Marino, non era un brano da vincere, lo sanno tutti, e dispiace per la Berŧé, ma non perché é la Berŧé, ma per l’artista, per il suo brano molto bello, per la sua arte dimostrata in tutti questi anni.

Desktop only