Londra: presentato al Consolato il libro “Pensaci prima” della Dott.ssa Sara Farnetti 

London(Dorothy Amo) – Il Consolato Generale d’Italia a Londra e l’associazione Mondo italiano dell’ Avv. Alessandro Gaglione hanno ospitato la Dott.ssa Sara Farnetti in occasione dell’uscita del suo nuovo libro “Pensaci prima” edito Rizzoli.

L’evento è inserito in una nuova iniziativa chiamata “Consolato porte aperte” che apre letteralmente le porte del Consolato per ospitare eventi utili alla comunità italiana invitata a partecipare.

L’evento con la Dott.ssa Sara Farnetti è stato importante essendosi concentrato sulla prevenzione e su come quindi evitare l’insorgenza di gravi patologie attraverso una corretta alimentazione. Il Libro descrive l’approccio innovativo della dottoressa Sara Farnetti alla medicina, focalizzandosi sulla Medicina di Precisione e sulla Nutrizione Funzionale come strumenti chiave per migliorare la salute a lungo termine.

Ecco il radio report dell’evento con le interviste alla Dr Farnetti, al Console Generale, al Dr Garagnani (Italian Medical Society of GB) e all’Avv. Gaglione:

La dottoressa Farnetti, nel libro, affronta una serie di sintomi comuni come gastrite, colesterolo alto, stipsi, mancanza di concentrazione e tachicardia, riconducendoli a cause spesso remote e controintuitive. Utilizzando l’analisi genetica e valutando i segni inviati dal corpo nel corso della vita, si propone di individuare rischi ereditari e ambientali prima che le malattie si manifestino. L’approccio “giocare d’anticipo” permette alle persone di cogliere l’opportunità di vivere a lungo e in salute.

La Nutrizione Funzionale, personalizzata per ogni individuo, implementa progetti ormonali a ogni pasto per sostenere le funzioni degli organi e prevenire o risolvere stati infiammatori. Il metodo della dottoressa Farnetti comprende l’uso di specifici supplementi e consigli sullo stile di vita. La scienza, secondo Sara Farnetti, offre la chiave per guarire e promuove la prospettiva di una lunga vita in salute.

 

Pensaci prima 

Mentre la medicina classica si è concentrata principalmente sulla ricerca di cure più efficaci per le malattie, oggi si rende necessaria una rivoluzione nel campo della medicina: una trasformazione predittiva, preventiva, personalizzata e funzionale.

L’obiettivo è rendere il processo di invecchiamento un percorso raggiungibile mantenendo la salute.

Rivedi l’intervista e le curiositá della dottoressa Farnetti a LondonONE radio annunciando in anteprima l’evento!

La Nutrizione Funzionale, oltre a rappresentare una soluzione per mantenere la forma fisica, si configura come un approccio per acquisire benessere, agendo in modo personalizzato per invertire i processi di invecchiamento. Il cibo diventa così il principale alleato nella cura del corpo, contribuendo non solo a preservare la giovinezza cellulare ma anche a combattere l’infiammazione attraverso le sue proprietà antinfiammatorie.

In una prospettiva rivoluzionaria si sottolinea che dimagrire non è automaticamente sinonimo di guarire.

Ogni pasto diventa un Progetto Ormonale in cui le sostanze contenute negli alimenti e i giusti abbinamenti influenzano il metabolismo, dialogando con il nostro patrimonio genetico.

Ignorare gli effetti funzionali degli alimenti sugli organi è una pratica comune, ma la Nutrizione Funzionale propone un approccio medico di precisione, basato sullo studio clinico individuale e sulla personalizzazione della dieta in armonia con i geni, per eliminare alla radice le cause delle malattie.

La Medicina di Precisione diventa così una possibilità concreta e naturale, e la nutrizione funzionale si afferma come uno strumento essenziale in questo percorso verso una medicina più umana.

Pensaci prima: prevenire é meglio di ogni altra cura.

Desktop only