Londra: l’Ambasciata italiana celebra i 30 anni di carriera della libraia Ornella Tarantola

Londra (Roberta Chiatti) – In occasione della Settimana della lingua italiana nel mondo, l’Ambasciata d’Italia a Londra ha voluto celebrare i 30 anni di carriera di Ornella Tarantola.

Ornella è conosciuta in Regno Unito e in Italia per aver aperto la prima libreria italiana a Londra “The Italian Bookshop” che purtroppo è stata chiusa definitivamente pochi mesi fa.

Il nostro editore, conosce Ornella da 20 anni, quando The italian Bookshop era a Cecil Court, strada storica delle librerie a Londra. Un giorno é entrato e si é trovato davanti Ornella, sorridente e intenda a catalogare i libri. Ornella si mostró aperta a collaborare con una rara gentilezza degna di quelle signore che vanno oltre la passione per i libri, notó subito l’amore che Ornella metteva per promuovere la letteratura italiana, e ne rimase colpito, ammaliato.

Negli anni Ornella ha dato un forte contributo alla cultura italiana in UK perchè l’Italian Bookshop ha attratto non solo connazionali ma anche migliaia di inglesi che si recavano appositamente presso la sua libreria per acquistare libri di autrici e autori italiani e imparare così la nostra bellissima lingua.

L’affetto nei confronti di Ornella Tarantola è così grande che durante la serata a lei dedicata in Ambasciata, diversi personaggi di fama nazionale hanno voluto mandarle un video messaggio come Gianni Morandi, Selvaggia Lucarelli, Luciana Lettizzetto, Daria Bignardi, Giuliano Sangiorgi, Fabrizio Gifuni e in presenza a Londra, arrivato direttamente dall’Italia, Luca Bianchini.

A concludere la serata con un segno di speranza è stata la Direttrice dell’Istituto di cultura di Londra, Katia Pizzi, che ha annunciato una futura collaborazione con Ornella Tarantola.

Intanto Ornella Tarantola continuerà ad essere attiva su London ONE radio con un suo show radiofonico per consigliarvi libri da leggere almeno una volta nella vita.

foto copertina di Luca bianchi)

Desktop only