Eriksson: “Ho il cancro, mi resta da vivere un anno” il suo amore per l’italia e per l’italiana Nency Dell’Olio

LodnonONE radio Eriksson:

Londra( Marco Lorusso) l’ex allenatore della Lazio, 75 anni, stava correndo come ogni mattina quando collassa a terra: “Sono collassato mentre correvo e ho scoperto di avere un ictus e anche un tumore inoperabile”

Eriksson, che in carriera ha vinto lo scudetto con la Lazio nel 1999-2000 (oltre a una Coppa delle Coppe, una Supercoppa Uefa, due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane) e ha anche ricoperto il ruolo di direttore tecnico alla Roma, alla Fiorentina e alla Sampdoria, ora dovrá lottare per la partita piú importante della sua vita.

Eriksson, ha amato e ama l’italia visto le varie squadre che ha allenato ma anche per l’amore che ha avuto con l’italiana Nancy Dell’Olio un’avvocatessa italo-americana e personaggio dei media che é stata al fianco di Eriksson nel 2001.

Eriksson e Nancy Dell’Olio

All’inizio del 2002, Eriksson ha avuto una relazione di breve durata con la presentatrice televisiva Ulrika Jonsson, ma è tornato a Dell’Olio.

Nell’agosto 2004, Eriksson ha avuto una relazione con la segretaria della Federcalcio Faria Alam. Poiché Alam aveva avuto anche una relazione con il CEO della FA, Mark Palios, quando i media vennero a conoscenza della storia, divenne di alto profilo e fece notizia sui giornali e in televisione. Dell’Olio era sconvolta, ma ha scelto di restare con Eriksson. La coppia alla fine si separò nell’agosto del 2007.

Ma la grande carriera di Eriksson ha cancellato quella privata: Nel corso della sua carriera Eriksson ha vinto anche due campionati svedesi, una Coppa Uefa e una coppa nazionale con il Goteborg oltre a tre scudetti portoghesi, una coppa nazionale e una supercoppa portoghese col Benfica.

Tra le sue esperienze anche il ruolo di ct inglese dal 2001 al 2006, una stagione al Manchester City (2007-08). L’ultima esperienza da allenatore nel 2019 come ct delle Filippine

Desktop only