La Royal Albert Hall svela la nuova scultura della Regina Elisabetta II

Londra (Redazione) – Una nuova scultura permanente della Regina Elisabetta II è stata inaugurata alla Royal Albert Hall da Sua Maestà il Re Carlo III affiancata da una scultura del Principe Filippo, Duca di Edimburgo.

Le figure in bronzo di due metri sono due delle quattro sculture aggiunte questa settimana alla storica sede londinese, mentre le altre raffigurano la regina Vittoria e il principe Alberto. Le opere d’arte “completano” effettivamente l’edificio riempiendo le nicchie vuote del portico nord e del portico sud, aggiunto nel 2003.

CREDIT: ANDY PARADISE

Ian McCulloch, Presidente della Royal Albert Hall, ha dichiarato: “È particolarmente appropriato che il nostro edificio segni il contributo alla nostra storia della Regina Elisabetta II e del Principe Filippo, Duca di Edimburgo, che hanno sostenuto e frequentato devotamente la Sala per così tanto tempo”

La Royal Albert Hall fu ideata dal Principe Alberto e aperto dalla Regina Vittoria, che lo chiamò così in memoria del suo defunto marito. La Regina Elisabetta II ne fu la mecenate, visitando per la prima volta la Sala da bambina all’età di otto anni nel 1934 e facendo l’ultima delle sue 130 visite nel novembre 2019.

E adesso il suo ricordo resterà per sempre vivo con l’apparizione di questa scultura che tutti i turisti potranno vedere già a partire da ora.

Desktop only