Il ritorno di Pino D’Angiò: una leggenda della musica italiana si racconta a London ONE radio

Londra (Rosita Dagh) Dopo 43 anni dal trionfo internazionale del suo indimenticabile successo “Ma quale idea”, Pino D’Angiò, l’iconico cantautore italiano, si prepara a portare la sua energia contagiosa e il suo talento senza tempo sul palco del Sicily Fest a Londra, il prossimo 2 maggio.

LondonONE Radio ha avuto l’onore di parlare con lui riguardo alla sua illustre carriera e al suo entusiasmo per questo evento straordinario.

Ascolta l’intervista a LondonONE radio a Pino D’Angió

Negli anni ’80, “Ma quale idea” è diventata una vera e propria colonna sonora della cultura pop, scalando le classifiche di tutto il mondo e portando il nome di Pino D’Angiò alle vette del successo internazionale. Il singolo si è piazzato al 5º posto nella classifica dei vinili in Inghilterra, un risultato sbalorditivo che lo ha posizionato accanto a giganti della musica come Michael Jackson e gli ABBA.

Ora, dopo decenni di successi e di esperienze, Pino D’Angiò torna a Londra per regalare al pubblico un’indimenticabile serata di musica e divertimento al Sicily Fest. In occasione di questo importante evento, LondonONE Radio ha avuto il privilegio di intervistare il leggendario cantautore italiano, che ha condiviso con noi i suoi pensieri sulla sua carriera e sulla sua partecipazione al festival.

Durante l’intervista, D’Angiò ha raccontato con passione i momenti salienti della sua lunga carriera musicale, ricordando con affetto le emozioni vissute sul palco e il sostegno continuo dei suoi fan in tutto il mondo. Ha espresso la sua gratitudine per l’opportunità di partecipare al Sicily Fest, un evento che celebra non solo la cultura siciliana, ma anche la ricchezza e la diversità della musica italiana.

Sanremo 2024, Pino D’Angio sul palco dopo la malattia con il brano cult ‘Ma quale idea’

Con la sua energia travolgente e il suo carisma senza tempo, Pino D’Angiò continua a conquistare il cuore di nuove generazioni di ascoltatori, dimostrando che la sua musica ha un potere duraturo che va oltre il tempo e lo spazio. E mentre si prepara a calcare nuovamente il palco di Londra, il suo entusiasmo contagioso promette di trasformare il Sicily Fest in una festa indimenticabile per tutti gli amanti della musica italiana.

Desktop only