Il Regno Unito sarebbe pronto a vietare di fumare

Londra (Roberta Chiatti) – Il Regno Unito sarebbe pronto a vietare di fumare dato che Rishi Sunak sta valutando di imporre tale divieto per la prossima generazione.

La notizia segue dopo che il governo ha dichiarato di voler vietare i vaporizzatori monouso per motivi di salute e preoccupazioni ambientali. Ma non solo, perchè il divieto di fumare prende ispirazione dalla Nuova Zelanda ha imposto questa regola a chiunque sia nato a partire dal 1 gennaio 2009.

Secondo The Guardian, Sunak sta cercando di introdurre un regime simile, il che fa tutto parte di un nuovo impulso in vista delle elezioni del prossimo anno. Un portavoce del Primo Ministro ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito alla tematica

“Il fumo è un’abitudine mortale: uccide decine di migliaia di persone ogni anno e costituisce un onere enorme per il servizio sanitario nazionale e l’economia. Vogliamo incoraggiare più persone a smettere e realizzare la nostra ambizione di eliminare il fumo entro il 2030”.

Tuttavia al momento resta solo una proposta, dobbiamo attendere del tempo per verificare se questa un giorno diventerà realtà o meno.

Desktop only