Il presidente Alessandro Belluzzo e Roberto costa: “La Camera di Commercio Italiana a Londra non ha debiti, ci sono alcuni problemi, ma li stiamo risolvendo”

Londra (P.B.O) In una intervita unica, per la prima volta insieme, il Presidente in carica della Camera di Comercio Alessandro Belluzzo e il nuovo presidente che tra un anno porterá la camera nel futuro Roberto Costa, hanno parlato apertamente ai microfoni di LondonONE radio ( e alla camere), facendo il punto sulla camera, il suo futuro, quali sono stati i passi fatti fino ad ora, le difficoltá economiche, il problema della sede, ( che stanno risolvendo) ma anche la forza di un grande gruppo che sono i membri:

vedi l’intevista integrale qui:

La Camera di Commercio Italiana a Londra rappresenta da oltre un secolo un punto di riferimento fondamentale per le imprese italiane che operano o desiderano espandersi nel Regno Unito.

Fondata nel 1886, l’organizzazione si dedica a promuovere e facilitare gli scambi commerciali tra i due paesi, offrendo una vasta gamma di servizi che includono consulenza, networking, eventi di formazione e supporto logistico.

Un Supporto Cruciale per le Imprese Italiane

La Camera di Commercio Italiana a Londra fornisce assistenza su misura alle aziende italiane che intendono entrare nel mercato britannico, aiutandole a navigare attraverso le complessità normative, legali e culturali. Tra i servizi offerti, spiccano:

  • Consulenza Legale e Fiscale: Gli esperti della Camera offrono supporto su questioni legali e fiscali, cruciali per operare correttamente nel Regno Unito.
  • Ricerca di Partner Commerciali: Viene facilitata la connessione con potenziali partner, clienti e fornitori britannici.
  • Eventi di Networking e Formazione: Organizzazione di seminari, workshop e conferenze per favorire l’aggiornamento professionale e la creazione di contatti.
  • Promozione e Marketing: Supporto nella promozione dei prodotti e servizi italiani, anche attraverso fiere ed eventi specializzati.

Le Sfide Attuali: Un Disastro di Lavori Interni

Recentemente, la Camera di Commercio Italiana a Londra ha dovuto affrontare una sfida imprevista che ha temporaneamente fermato le attività nella sede storica.

Nonostante questo imprevisto, la Camera ha continuato a operare in modalità remota, garantendo che il supporto alle imprese italiane non venisse mai meno. Attualmente, sono in corso i lavori di ristabilimento della sede, con l’obiettivo di riaprire al pubblico nel minor tempo possibile.

La Situazione Economica e le Prospettive Future

Sul fronte economico, la Camera di Commercio Italiana a Londra sta attraversando un periodo di ristrutturazione e ottimizzazione delle risorse. Grazie a una gestione prudente e a un forte sostegno da parte dei membri e delle istituzioni italiane e britanniche, l’organizzazione sta riuscendo a mantenere una stabilità finanziaria nonostante le difficoltà.

Guardando al futuro, la Camera ha in programma diverse iniziative per rafforzare ulteriormente la presenza delle imprese italiane nel Regno Unito. Tra queste, spiccano nuovi progetti di collaborazione con enti locali e internazionali, l’introduzione di servizi digitali avanzati per le imprese e un rinnovato impegno nella promozione del Made in Italy.

La Camera di Commercio Italiana a Londra continua a essere un pilastro essenziale per le aziende italiane che guardano con interesse al mercato britannico. Nonostante le difficoltà incontrate, l’organizzazione dimostra una resilienza e una capacità di adattamento ammirevoli.

Con la riapertura della sede all’orizzonte e una serie di nuove iniziative in cantiere, la Camera è pronta a sostenere le imprese italiane nelle loro sfide future, confermandosi come un partner affidabile e indispensabile.

Desktop only