Cinema: Jonny Depp dirigerá Scamarcio e Al Pacino per raccontare Modigliani

Londononeradio Scamarcio interpreta Amedeo Modigliani nel nuovo film di Johnny Depp

ILondon (P.B.O) La storia tormentata e affascinante di Modigliani, genio indiscusso Livornese, ha affascinato anche il grane attore Johnny Depp, tanto che vuole raccontarlo in un suo film, per la prima volta diretto da lui e che vede nel cast attori del calibro di Scamarcio nel ruolo di protagonista, Al Pacino e Luisa Ranieri  e l’emergente ma bravissimo Pierre Niney.


Basato su un’opera teatrale di Dennis McIntyre e adattato per lo schermo da Jerzy e Mary Kromolowski, il film racconterà la storia del famoso pittore e scultore Modigliani durante il suo soggiorno a Parigi nel 1916.

Il film racconterà la vita dell’artista italiano attraverso 48 ore turbolente e movimentate che lo vedono in fuga dalla polizia per le strade e i bar di una Parigi devastata dalla guerra.

Il suo desiderio di porre fine prematuramente alla sua carriera e lasciare la città viene respinto da altri bohémien: l’artista francese Maurice Utrillo, il bielorusso Chaim Soutine e la sua musa e amante inglese, Beatrice Hastings. Modi chiede consiglio al suo mercante d’arte polacco e amico Leopold Zborowski, ma il caos raggiunge un crescendo quando si trova di fronte a un collezionista che potrebbe cambiargli la vita.

La star italiana Scamarcio, nota per i ruoli in film tra cui La meglio gioventù, Loro di Paolo Sorrentino, John Wick: Capitolo 2, Tre Piani di Nanni Moretti e Romanzo Criminale, interpreterà il ruolo principale.

L’acclamato attore francese Niney, noto per film come Yves Saint Laurent e Frantz, è stato scelto per il ruolo di Utrillo, mentre Pacino apparirà nel ruolo del collezionista d’arte internazionale Gangnat.

Il film segna la quarta collaborazione del produttore Barry Navidi con Pacino con cui ha lavorato in Il mercante di Venezia (2004), Wilde Salomé (2011) e Salomé (2013). Depp e Pacino hanno anche recitato l’uno accanto all’altro nel film poliziesco del 1997 Donnie Brasco.

“Questa è un’istantanea della vita di Modigliani che ci dà un’idea della sua lotta come artista che soffre di mancanza di riconoscimento e di un progetto che Al e io perseguiamo da molti anni”, ha detto Navidi. “Il nostro incredibile cast, unito alla visione, all’arguzia e alla sensibilità che so che Johnny porterà dietro la telecamera, renderanno questo sogno realtà”.

Nicola Pecorini (La leggenda di Don Chisciotte) si è unito come direttore della fotografia, Andrew Sanders e John Beard guideranno la scenografia e Penny Rose (Pirati dei Caraibi) si occuperà dei costumi. Sharon Howard-Field (Mercante di Venezia) supervisionerà il casting.

Navidi e IN.2 (Jeanne du Barry) produrranno insieme a Depp. La produzione locale a Budapest sarà gestita da Proton Cinema.

Modigliani sarà il secondo film di Depp alla regia dopo The Brave del 1997, in cui ha recitato anche al fianco di Marlon Brando. Ha anche diretto diversi video musicali per la sua ex moglie Vanessa Paradis.

C’é grande attesa e aspettative su questo film, Jonny Depp ritorna alla grande sua come attore sia come regista dopo la pausa che lo ha visto coinvolto nella causa in tribunale con la sua ex moglie Amber Heard , ma alla fine Jonny come un pirata ha avuto la melgio la veritá ha vinto su ogni cosa. E l’attore amoti da milioni di persone nel mondo torna per raccontare una storia di un italiano, Modi e dei suoi tormenti nell’affrontare la vita, e i suoi abissi.

Per il cast scelto per noi é giá un gran successo, e non vediamo l’ora di vederlo.

Desktop only