Alcune luci dei semafori di Londra rappresentano disabili

Londra (Roberta Chiatti) – Alcune luci dei semafori di Londra ora rappresentano anche disabili, mostrando ancora una volta quanto la città sia inclusiva.

La TfL (Transport for London) ha rivelato che diversi semafori in tutta Londra ora hanno il simbolo di una sedia a rotelle verde invece di una persona che cammina.

L’iniziativa è nata in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, che si è svolta il 3 dicembre. TfL ha collaborato con il tre volte campione olimpico di canottaggio Pete Reed OBE, che ha subito un ictus spinale nel 2019, per creare i nuovi segnali semaforici.

Questi semafori si trovano a Earl’s Court, King’s Cross, Liverpool Street, Tower Hill e Whitechapel. Le loro posizioni sono state accuratamente selezionate per essere vicine alle trafficate stazioni della metropolitana che offrono un accesso senza gradini.

Pete Reed OBE dichiara:

“Sono così felice che il sindaco di Londra e TfL mi abbiano ascoltato quando ho proposto questi nuovi segnali stradali per gli utenti su sedia a rotelle. Quelli che sono solo cinque semafori per un londinese rappresentano progresso, positività e possibilità per un altro”

Desktop only